function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Altri articoli
di 0
Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Luna e Marte nuove mete
di imprenditori visionari
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Predicatori e Stato islamico
tra i guerriglieri della costa
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Quei pochi cristiani in Iraq
tra le macerie di sé stessi
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il mondo ha 44 sovrani
ma i "regni" contano poco
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Una Greta, tante Grete
per difendere l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni
PER COMINCIARE di Patrizia Guenzi
L'abbraccio di una pecora
che regala un'emozione
Patrizia Guenzi


L’epidemia ci ha resi tutti più soli. Da oltre un anno ha messo a dura prova i sentimenti - e la stabilità mentale - di tutti noi. Non ci si può avvicinare, né dare la mano, né tantomeno abbracciare. Figuriamoci poi un bacio! Ma una soluzione c’è. Qualcuno ha trovato il modo di regalare ugualmente il calore della vicinanza. C’è chi abbraccia gli alberi per sentirsi a contatto con la natura e chi propone di abbracciare… una pecora. L’idea arriva dalla Germania, da una fattoria di Hattingen, nel Wuppertal, che offre abbracci - gratis - con le sue pecore a chi si sente emotivamente deprivato di contatti umani a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia.
"Abbiamo bestiole meravigliose qui, che amano molto ricevere visite", ha detto la signora che si occupa della gestione di un programma educativo proposto dalla fattoria per incoraggiare le persone ad avvicinarsi agli animali. "Permetto a chi vuole di restare con le pecore senza sorveglianza e di trascorrere un momento meraviglioso con loro nella natura e lontano da qualsiasi regola anti Covid, come mascherina e distanziamento sociale", ha aggiunto.
Gli interessati devono prenotare un appuntamento ma poi possono stare con gli animali quanto e come vogliono. E l’esperienza è gratuita, i partecipanti sono invitati a fare delle donazioni per la fattoria.
10-04-2021 22:00

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Londra,
omaggio
al principe
Filippo

La polveriera
Belfast
pronta
a scoppiare

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00